Perché dobbiamo puntare all’utilizzo dell’energia solare?

Il termine fotovoltaico descrive la conversione della luce solare in energia elettrica usando celle solari. Un’innovazione che relega nell’ombra le altre tecnologie energetiche. Invece di ricavare la tua elettricità da una fonte distante kilometri e kilometri puoi produrre l’energia a casa tua.

Un impianto fotovoltaico è dunque in grado di trasformare la luce del sole in energia elettrica sfruttando le proprietà di alcuni materiali semiconduttori come il silicio che, opportunamente trattati, producono energia elettrica quando sono colpiti da radiazioni solari.

L'impianto fotovoltaico in rete è formato da:
moduli fotovoltaici, collegati in serie o in parallelo, dotati di diodi che, facendo passare la corrente in una sola direzione, evitano che il modulo si trasformi in un dissipatore di energia;
inverter, che convertono la corrente prodotta dai moduli da continua in alternata per immetterla nella rete elettrica;
sistema di montaggio, per il fissaggio dei moduli su tetto, su terreno o altre superfici quali pensiline, frangisole, serre, ecc.
componenti accessori, quali cavi solari, sezionatori, quadri di parallelo, contatori